Benvenuti nel nostro sito! Qui troverete informazioni utili per il cammino di fede ma anche curiosità e storia. Ci auguriamo che questo strumento vi possa essere utile per sentirvi un po' più parte della nostra famiglia! Buona navigazione!

Pregare la Parola

XXXIV DOMENICA "P. A." CRISTO RE . 24 novembre

SECONDA LETTURA. Colossesi 1,12-20

Fratelli, ringraziate con gioia il Padre che vi ha resi capaci di partecipare alla sorte dei santi nella luce. È lui che ci ha liberati dal potere delle tenebre e ci ha trasferiti nel regno del Figlio del suo amore, per mezzo del quale abbiamo la redenzione, il perdono dei peccati. Egli è immagine del Dio invisibile, primogenito di tutta la creazione, perché in lui furono create tutte le cose nei cieli e sulla terra, quelle visibili e quelle invisibili: Troni, Dominazioni, Principati e Potenze. Tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui. Egli è prima di tutte le cose e tutte in lui sussistono. Egli è anche il capo del corpo, della Chiesa. Egli è principio, primogenito di quelli che risorgono dai morti, perché sia lui ad avere il primato su tutte le cose. È piaciuto infatti a Dio che abiti in lui tutta la pienezza e che per mezzo di lui e in vista di lui siano riconciliate tutte le cose, avendo pacificato con il sangue della sua croce sia le cose che stanno sulla terra, sia quelle che stanno nei cieli.

 

Il brano si apre con un rendimento di grazie, ultimo di una serie di atteggiamenti, che i Colossesi devono adottare per piacere a Dio (cfr. 1,10-12): il portare frutto, l’aumento della conoscenza, la fortezza nella sopportazione e nella pazienza, il dire grazie. L’Autore invita i Colossesi a ringraziare il Padre, che ha operato il passaggio dal regno della tenebra alla signoria del «Figlio del suo amore» (così alla lettera). A essi è stata assegnata la stessa sorte degli angeli e di tutti coloro che sono presso Dio, una volta ottenuti, «in Cristo», il riscatto e il perdono dei peccati. La svolta è determinata, dunque, dalla presenza del Figlio, che la lettera scruta in profondità. Comprendere lui significa comprendere tutti i tesori della sapienza e della scienza (cfr. 2,3). La confessione cristologica vuole garantire al cristiano la certezza della sua liberazione. Ogni potenza dipende dall’azione creatrice e redentrice di Cristo e trova in lui la sua origine. Nessuno ha la capacità di annullare l’opera del Figlio, perché nessuno è come lui. La chiesa non può dunque inchinarsi davanti ad altri capi o temerli, in quanto l’unico «capo» è il Cristo, suo Signore. La primazia di Cristo è da intendersi non solo come antecedenza – egli sta ‘prima’ di tutti – , ma soprattutto come preminenza ed eccellenza ‘qualitativa’ del suo essere. Senza di lui non ci sarebbe possibilità di vita, di unità e di armonia all’interno del creato e dell’universo. La serie di titoli applicati a Cristo («immagine» o icona; «primogenito»; «capo»; «pacificatore») in questo testo è notevole e punta sull’unicità dell’essere di colui per mezzo del quale e per il quale sono state fatte tutte le cose.

Il punto

1989: è già storia...

Così si intitolava lo speciale di una rivista nell’ultimo numero di quell’anno. Per chi l’ha vissuto, sembra ieri eppure sono passati già trent’anni.

Leggi tutto...

MICHELE TOMASI è il nuovo VESCOVO di TREVISO

Il Santo Padre FRANCESCO ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Treviso, presentata da S.E. Mons. Gianfranco Agostino Gardin, O.F.M. Conv. e ha nominato VESCOVO della DIOCESI di TREVISO il Rev.do Mons. MICHELE TOMASI del clero della diocesi di Bolzano-Bressanone, finora Rettore del Seminario Diocesano e Vicario Episcopale per il Clero.

Leggi tutto...

GRAZIE DI TUTTO, DON BRUNO!

Caro don Bruno,

per Abbazia la tua partenza è un vero e proprio evento… si chiude una pagina durata quasi cinquantadue anni e dovremo un po’ alla volta fare i conti con questa novità che un po’ stringe il cuore…

Leggi tutto...

& Avvisi

CONSIGLIO PASTORALE

Lunedì 25 novembre, alle 20.45, in canonica a Borghetto.

PRESENTAZIONE dei CRESIMANDI

Sabato 7 dicembre, alle 18.00, a Borghetto.

DIRETTIVO CIRCOLO NOI ABBAZIA

Martedì 26 novembre, ore 20.45, in Canonica.

COLLOQUI CRESIMANDI

Mercoledì 27 e venerdì 29 novembre, secondo i turni consegnati ai ragazzi la scorsa settimana.

ADORAZIONE EUCARISTICA

Sabato 30 novembre inizia il nuovo anno liturgico e, con esso, il tempo di Avvento.

Com’è consuetudine, alle 17.30, a Borghetto, e alle 19.00, ad Abbazia sarà esposto il Santissimo per la preghiera personale.

Approfittiamo di questo momento di preparazione al Natale!

ERNESTA PAVAN è tornata alla Casa del Padre

vedova di Antonio Zuanon, di anni 84.

Il S. Rosario sarà recitato giovedì 21 novembre, alle 20.00, in chiesa a Borghetto.

I funerali saranno celebrati venerdì 22 novembre, alle 15.00 a Borghetto.

A tutta la famiglia le più sincere e cristiane condoglianze.

BENVENUTA, BIANCA!

Il 31 ottobre è nata BIANCA!

Congratulazioni a mamma Silvia e papà Stefano!

BENVENUTO, THOMAS!

Il 30 ottobre è nato THOMAS!

Congratulazioni a mamma Karol e papà Marco!

CATECHESI di INIZIAZIONE CRISTIANA - le date

Scarica il PDF con tutte le date per l'anno pastorale 2019-2020

INIZIO ATTIVITA' ACR

III, IV e V ELEMENTARE

Sabato 9 novembre, alle 16.00, a Borghetto.

Leggi tutto...

INIZIO CATECHESI 2a ELEMENTARE

Inizia domenica 10 novembre, dalle 15.00 alle 16.30, ad Abbazia (i bambini in Casa della Dottrina mentre i genitori in Corte Benedettina).

Dall’incontro successivo - salvo indicazioni diverse - la 2a è a Borghetto, al sabato, dalle 14.30 alle 16.00. Raccomandiamo la presenza dei genitori all’incontro.

SACRAMENTI 2020 - le date

Scarica il PDF con tutte le date.

INIZIO CATECHESI 3a . 4a e 5a ELEMENTARE

Inizia sabato 9 novembre, dalle 14.30 alle 16.00, in chiesa ad Abbazia.

Dall’incontro successivo - salvo indicazioni diverse - 3a a Borghetto mentre 4a e 5a ad Abbazia.

SS. MESSE serali del MARTEDÌ e GIOVEDÌ

Dal 28 ottobre, con il cambio dell’ora, vengono anticipate alle 18.30.

CONCERTO in MEMORIA dei DEFUNTI

Domenica 3 novembre, alle 20.30, in chiesa di Abbazia, il Coro Polifonico Ars Nova Consort esequirà il Requiem di Gabriel Fauré (in re minore, Opera 48, per soli, coro e organo). Ingresso libero.

BENVENUTO, BRYAN!

L'11 ottobre è nato BRYAN!

Congratulazioni a mamma Arianna e papà Marco!

ITINERARIO di PREPARAZIONE al MATRIMONIO

Invitiamo i fidanzati a prendere visione dei cinque percorsi che vengono proposti nel nostro vicariato. È auspicabile che l’itinerario sia vissuto con calma e senza l’assillo della data già fissata perché è l’occasione per gettare seriamente le basi del matrimonio cristiano.

Leggi tutto...

INIZIO CATECHESI 1a . 2a e 3a MEDIA

Inizia mercoledì 6 novembre, dalle 14.30 alle 15.30, in chiesa ad Abbazia.