SEGNO di COMUNIONE e di SPERANZA

Lunedì 16 settembre 2013, la Parrocchia di Abbazia ha ringraziato il Signore per la patrona, Eufemia di Calcedonia, santa poco conosciuta ma molto venerata nell’antichità. La Parrocchia, nata quasi ottant’anni fa, infatti, ha ereditato il titolo dall’antica e potente abbazia benedettina che già nel Mille vantava una vasta influenza sul territorio.

Una celebrazione importante anche per la presentazione del Consiglio Pastorale, per la prima volta unico per le parrocchie sorelle di Abbazia e Borghetto che, come ha ricordato don Giuseppe più volte,  sono chiamate a condividere non solo il parroco ma anche e soprattutto doni e frutti del proprio cammino. Così si è fatto un ulteriore passo per una forte condivisione che già si esprime nel vivere insieme la Cresima o la Prima Riconciliazione o altri momenti particolarmente significativi.

Il Consiglio Pastorale, eletto a maggio, rappresenta le diverse componenti delle due parrocchie ed è chiamato ad assumere nei prossimi mesi uno stile di dialogo e di confronto “nella speranza e nella carità vicendevole”, come si è pregato durante la Santa Messa, per comprendere il ruolo e la vocazione dei laici e dei presbiteri nella Chiesa in vista anche dell’ulteriore impegnativo passo che aspetta tutte e sei le parrocchie dell’Alta Padovana inserite nel vicariato di Castello di Godego: la costituzione di una stabile collaborazione pastorale che prenderà forma nei prossimi anni. Segno di questa ulteriore apertura è stata la presenza di don Livio Buso e di don Renato De Lazzari, parroci rispettivamente di San Martino di Lupari e di Galliera Veneta.

La crescente disponibilità a superare il timore di perdersi in un “grande mare”, dove le identità si perdono impoverendo le opportunità di aggregazione e di crescita cristiana, fa ben sperare nel cammino futuro finalizzato a vivere una fede autenticamente cristiana, una fede che si poggia principalmente sull’ascolto della Parola e la celebrazione dei Sacramenti. Una fede fondata sulla certezza di non essere soli ma assistiti dallo Spirito Santo in ogni scelta fatta con cuore disponibile e sincero.

COMPONENTI il CONSIGLIO PASTORALE 2013-2018

STATUTO CONSIGLIO PASTORALE approvato dal vescovo Gianfranco il 31 maggio 2016

Seduta CP del 25 ottobre 2016

Seduta CP del 12 gennaio 2016

Seduta CP del 3 giugno 2015

Seduta CP del 29 gennaio 2015

Seduta CP del 29 ottobre 2014

Seduta CP del 30 aprile 2014

Seduta CP del 4 febbraio 2014

Presentazione del nuovo CP - 18 settembre 2013

Seduta CP Abbazia del 24 settembre 2012

Seduta CP Abbazia del 17 febbraio 2012

Seduta CP Abbazia del 12 dicembre 2011

Seduta CP Borghetto del 15 novembre 2011

Seduta CP Abbazia del 14 novembre 2011