CAMBIO del SUONO della CAMPANA “DA MORTO”

a cura di don Giuseppe

Nelle nostre comunità, l’annuncio del trapasso di un fratello o sorella nella fede, è dato con il suono della campana “a distesa” (tre volte per gli uomini, due volte per le donne).

Valutando lo stato di usura della campana granda (con la quale non solo si dava tale annuncio ma si suonano anche l’Ave Maria del mattino e della sera, l’Angelus a mezzogiorno e l’annuncio della festa e delle ss. Messe festive) di fatto è la più usata per cui si è valutato di diminuirne la frequenza di utilizzo utilizzando la campana 2, la grave, più adatta per dare l’annuncio del decesso, con le medesime modalità.

Il cambio è già stato effettuato ad Abbazia e, a breve, sarà fatto anche a Borghetto.

Torna indietro