MEMORIA VITTIME ECCIDIO 29 APRILE

a cura di don Giuseppe

Da alcuni anni, allontanandosi sempre più nel tempo l’evento, ci si è interrogati su come mantenere viva nelle nuove generazioni la corretta memoria di tutto ciò che è accaduto, in modo da sensibilizzarle ed educarle ad una buona pratica della pace, della solidarietà e della fraternità. Ci si è orientati di provvedere come Parrocchia di Abbazia Pisani al ricordo con il suono della campana. Sono stati informati il Sindaco di Villa del Conte, che condivide il senso di tale iniziativa, e il dott. Menzato, presidente del Comitato Famigliari.

Il Vescovo di Treviso ha autorizzato ad Abbazia Pisani il suono di VENTUNO RINTOCCHI FUNEBRI - tanti quante furono le vittime abatine - il 29 APRILE di OGNI ANNO, alle ore 20.30, l’ora in cui suona l’Ave Maria che prelude all’ultima preghiera del giorno, momento in cui, secondo la spiritualità cristiana, si fa memoria di chi non c’è più. I rintocchi saranno distanziati l’uno dall’altro di 10 secondi e, terminati, suonerà la campana per un minuto.

Il Vescovo auspica che “…l’iniziativa possa ravvivare la speranza cristiana, favorire il senso comunitario ed ecclesiale, nonché l’aspirazione alla pace…”.

Torna indietro